Home Senior Valdiceppo su di giri: battuta Teramo 81-64

Valdiceppo su di giri: battuta Teramo 81-64

558
SHARE
meschini e mobio

14 punti nel primo quarto di Meschini, pressing a tutto campo e Panzieri immediatamente positivo. Questi i dati del primo quarto giocato da una Valdiceppo determinatissima, che sorprende visibilmente un Teramo nel quale solo Salamina è pronto a rispondere colpo su colpo. Coach Bianchi prova a spegnere il ritmo imposto dai padroni di casa ricorrendo alla zona 3-2 e giocandosi anzitempo rispetto al game-plane la carta Cicognani in condizioni non ottimali.

L’inizio del secondo quarto però è tutto di marca ospite,  Petrosino perde subito un pallone velenoso, l’atletismo di Staffieri si fa sentire mentre Lagioia comincia a scaldare la mano dal perimetro, rosicchiando un vantaggio che era già salito in doppia cifra e riducendolo ad una sola lunghezza (28-27). Inevitabile il time-out dal quale i ponteggiani escono con le idee più chiare, la palla circola più velocemente contro la zona, Orlandi e il Meschini la colpiscono con precisione dal perimetro ristabilendo le distanze. Per rimanere nella partita Teramo di affida a Milojevic che è efficace in avvicinamento a canestro sia contro Panzieri che contro Mobio.

E’ Filippo Meccoli a respingere la rimonta ospite, prima una rubata sulla rimessa, poi diversi viaggi in lunetta che riportano l’inerzia dalla parte degli uomini di Pierotti. Al resto ci pensa Mobio con grande presenza a rimbalzo e due soluzioni da vicino che valgono il più 14 di metà partita.

Si riparte subito con un tap in di Meccoli e una bella soluzione uno contro uno di Mobio contro Cicognani, ma i segnali difensivi sono allarmanti, Salamina e Staffieri arrivano al ferro senza difficoltà costringendo la panchina ponteggiana a spendere un time out. Il vantaggio dei padroni di casa torna a salire e sfiorare i 20 punti, ma nella fase finale del terzo quarto il gioco ristagna e i molti tiri liberi concessi tengono gli abruzzesi in partita. Ci vogliono due giocate di Orlandi per ridare fiducia ai suoi ed affrontare la volata finale sul più 14 (63-49).

Il drastico calo del ritmo nuoce però alla Valdiceppo, che non trova buone soluzioni contro la zona, mentre Teramo risale fino al meno 6 (65-59) con le triple di Musso e Panzieri, fino a quando il capitano non sale in cattedra con due canestri da tre punti consecutivi ed un assist a Panzieri. Più 14 di nuovo in un amen, gli abruzzesi non ne hanno più la gara è ormai della Valdiceppo che conquista con merito il suo terzo successo stagionale.

Sicoma Valdiceppo – Teramo Basket 81-64
Parziali 22-14, 27-21, 14-14, 18-15
Valdiceppo: Burini, Mobio 12, Pasqunelli, Righetti, Speziali, Panzieri 10, Casuscelli 10, Petrosino 2, Meschini 29, Rombi, Orlandi 6, Meccoli 12. Pierotti
Teramo: Staffieri 13, Piccinini 3, Di Eusanio 2, Errera, Nolli 1, Lagioia 12, Salamina 16, Milojevic 6, Cicognani 6, Musso 5. All. Piero Bianchi.