Home BA Giovanili U18 ecc: l’UBS supera Ellera

U18 ecc: l’UBS supera Ellera

227
SHARE

Ci si attendeva una reazione dopo l’opaco esordio di Oriveto e reazione è stata, con l’intensa prestazione casalinga che ha portato la prima vittoria all’UBS nel campionato U18 d’eccellenza. Si richiedeva ritmo e pressione e così è stato sin da subito con i primi 5 minuti di fuoco, nei quali entrambe le squadre hanno giocato a ritmo elevatissimo, correndo e lottando ad ogni possesso. Molti gli errori da ambo le parti ma anche qualche lampo di “oetalento!, come la giocata di “oebomber! Berazzi che dopo un anticipo difensivo vola in campo aperto dove piazza una schiacciata spettacolare. Ellera risponde e rimane in scia mollando qualcosina nel finale di quarto quando Tucci fa la voce grossa in area pitturata e piazza 5 punti consecutivi. Nel secondo quarto l’UBS ruota tutti gli uomini a disposizione per tenere alta l’intensità  e lentamente prende il comando della gara: Filippo Tosti trova punti importanti salvo poi sciupare qualche palla di troppo che permetterà  ai ragazzi di coach Mancia di rimanere attaccati al match. Con una tripla sulla sirena di Berligi si va a rifiatare sul 34-28, ma i primissimi minuti del secondo tempo sono i peggiori per i padroni di casa che prendono due triple consecutive di Della Bina che impattano il match. Time Out, la panchina di casa capisce che per vincere si dovrà  pressare per tutto il resto del match e provare a sporcare più palle possibili per ripartire in velocità . Il tutto sembra funzionare perchè Ellera fa fatica a trovare fluidità  nel gioco contro il pressing perendo molti palloni grazie anche alle imponenti chiusure di Mamone (poi costretto ad uscire per una brutta botta) mentre lentamente i biancazzurri dall’altro lato si affidano ad un preciso Innamorati e a Gabriele Silvestri che piazza la tripla del +10 (48-38 alla terza sirena). Qualcuno forse pensava che i giochi fossero fatti ed invece Brunelli e Della Bina colpiscono ancora, mentre coach Mancia sceglie la zona 2-1-2 per rallentare la manovra. Foligno sbanda, perde un pù di fiducia fino a far rientrare gli ospiti totalmente in partita a pochi minuti dalla fine, ma quando il panico iniziava a serpeggiare ecco che l’UBS si ricompatta di nuovo trovando punti importanti dalla lunetta con Speziali e Tucci ed un paio di canestri di Ricciola che sugli scarichi di fatto chiudono il match.Vittoria che fa morale per i nostri ragazzi, capaci davvero di tutto nel bene o nel male, ma oggi bravi ad uscire più volte da situazioni complicate con coraggio ed energia. Prossimo appuntamento mercoledì ore 19.30 sempre in casa contro Assisi.www.ubsfoligno.it 17-13, 17-15, 14-10, 15-14 Pedini e Scipioni UBS: Apostu, Tosti 11, Speziali 6, Innamorati 5, Berazzi 6, Silvestri 3, Tucci 21, Guerrini 4, Trabalza 1, Mamone, Tadioli, Ricciola 6. All. Sansone Ellera: Bottini, Oubda, Brunelli 15, Girolmoni 1, Viti, Bonomi, Della Bina 19, Manucci, Salvatori 3, D’Andrea 2, Berligi 4. All. Mancia