Home Serie B Sicoma Valdiceppo, domenica trasferta a Montegranaro per dare il massimo

Sicoma Valdiceppo, domenica trasferta a Montegranaro per dare il massimo

122
SHARE

Non è certo il campionato nel quale la truppa di Pierotti puù mettersi a fare calcoli, o preoccuparsi troppo del valore degli avversari. Massimo rispetto come sempre, consapevolezza che si sta per affrontare una delle più serie candidate al salto di categoria, ma quella che scenderà  in campo a Montegranaro dovrà  essere una Sicoma determinata a vendere cara la pelle senza timori reverenziali. Confermando peraltro le buone impressioni della gara d’esordio, nella quale il problema è stato quello di concretizzare nei momenti decisivi una prestazione che aveva portato a più riprese Casuscelli e compagni a controllare l’inerzia della partita.’Siamo abbastanza soddisfatti dell’approccio e della qualità  del gioco che siamo riusciti ad esprimere’ il commento dello staff ponteggiano ‘abbiamo superato con coraggio l’emozione dell’esordio, lo straordinario pubblico del PalaCestellini ha fatto il resto mettendoci in ritmo e permettendoci di guadagnare qualche punto di vantaggio che ci siamo portati dietro fino all’intervallo.”Se poi è vero che dagli spogliatoi non siamo usciti altrettanto brillanti, va considerato perù che abbiamo resistito in modo solido alla rimonta dei nostri avversari, non ci siamo disuniti trovando qualche buona soluzione con Orlandi e Panzieri. Anche nel finale siamo rimasti a contatto grazie alle iniziative importanti di Burini e Negrotti. L’errore è stato quello di perdere un po’ di energia in difesa e permettere ai romagnoli di prendere confidenza con la partita, dopo che nei primi minuti gli avevamo concesso meno di 30 punti.’ Mantenere la concentrazione e l’intensità  per 40 minuti, questo l’obiettivo da perseguire anche domenica prossima 9 Ottobre a Montegranaro, ogni passaggio a vuoto a questo livello si paga a caro prezzo.Per sovrappiù i marchigiani arrivano da una sconfitta in trasferta a Bisceglie, e di certo non avranno nessuna intenzione di fare sconti a nessuno. Pur limitati da qualche infortunio possono contare su un roster di primo livello, a cominciare da Gueye, combo-guard che vanta già  esprienze ad Omegna e in A2 con Jesi. Sotto canestro l’argentino Dip è una garanzia, mentre il giovane Paesano porterà  muscoli ed energia. Proprio a ridosso della gara con la Sicoma, Montegranaro ha raggiunto l’accordo con Vincenzo di Viccaro, lo scorso anno a Falconara, giocatore in grado di produrre bottini consistenti in pochi minuti.