Home BA Serie C Gold Serie C Gold: Serata no Valdiceppo, Pisaurum sorride

Serie C Gold: Serata no Valdiceppo, Pisaurum sorride

203
SHARE

Una di quelle serate dove la palla si rifiuta di andare di entrare nel canestro e non c’è verso di convincerla; eppure i ponteggiani erano partiti con il piede giusto, chiudendo il primo parziale 20-13 a proprio favore. I primi segnali dall’allarme iniziano a vedersi già dai primi minuti del secondo quarto; Casuscelli inizia a litigare con il canestro, Orlandi in panchina per problemi di falli e Milekic che fatica a tenere la palla in mano complice l’aggressività degli uomini di coach Surico che si presentano, tra l’altro, senza uno dei loro giocatori chiave, Giunta Federico. Poi in fase offensiva, Pesaro può contare sulla strepitosa serata di grazia di Chessa che fuori dall’arco è una sentenza.

Si va quindi al riposo con Pesaro sopra di 11 punti grazie alla “bomba” allo scadere di Sinatra.

Al rientro dagli spogliatoi la reazione della Valdiceppo riparte dal talento di Meschini e Milekic che di “ignoranza” puniscono dal pitturato, Cercolani prova a rispondere ma il terzo parziale è a favore della Sicoma che impatta la gara al termine della terza frazione di gioco.

Negli ultimi dieci minuti, sembre che l’inerzia sia ancora a favore degli uomini di Campigotto grazie all’energia di Anastasi e Burini, ma i tiri aperti di Casuscelli e soci continuano a rimbalzare sui ferri ( 4/28 da 3 punti a fine gara). La fiducia della Valdiceppo continua a vacillare fino a quando una schiacciata di Milekic in campo aperto fa saltare tutto il Palazzetto. Meschini mette la quinta e con due penetrazioni riporta il punteggio in parità. Però non c’è verso di chiudere definitivamente i conti, Pesaro non molla, trova due punti nel pitturato con Ianelli e poi in contropiede a 40” dalla fine la tripla del solito Chessa; +3 Pisaurum. C’è poco tempo, time out Campigotto, palla che arriva a Casuscelli ancora a vuoto poi la riconquista Meschini che ci prova anche lui ma niente, la palla torna nella mani di Cercolani che dalla lunetta chiude definitivamente i conti.

Nessun dramma, c’è da tornare in palestra cercando di ritrovare la fiducia persa e la giusta carica per arrivare più preparati possibile alla trasferta di domenica prossima nell’ostico campo della Robur Osimo.

Valdiceppo Basket – Pisaurum Pesaro  57  63

Valdiceppo: Casuscelli 6, Meschini 16, Speziali, Orlandi 3, Milekic 16, Marri ne, Burini 7, Anastasi 5, Taccucci ne, Ceccariglia 2, Lucarelli 2. All. Campigotto

Pesaro: Iannelli 5, Giunta S. 4, Sinatra 13, Cercolani 21, Vichi 2, Chessa 15, Giunta F. ne, Pierucci 3, Campanelli I., Gattoni, Campanelli G.. All. Surico

Parziali: 20-13, 6-24, 18-5, 13-21.
Progressivi: 20-13, 26-37, 44-42, 57-63.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Uncini e Renga