Home BA Serie C Gold: La Sicoma si impone contro la Magic

Serie C Gold: La Sicoma si impone contro la Magic

261
SHARE

Si è appena conclusa una bellissima serata al Palazzetto di Ponte San Giovanni, merito di una ottima prestazione offerta dai ragazzi della Presidente Gionangeli. Eppure la Valdiceppo si presenta all’appuntamento con Oralndi ai box per via dell’influenza e Giovagnoli solo per onor di firma in panchina. Dopo il minuto di silenzio e l’ultimo saluto a Gianna e Kobe, si inizia a giocare, o meglio, Chieti inizia a giocare mentre la Valdiceppo “inciampa” in una falsa partenza. Samija e Pelliccione per gli ospiti sono i primi ad approfittarne e in poco più di due minuti portano la Magic sul +10. Campigotto è costretto al timeout per strigliare i suoi e al rientro in campo trova con Burini la chiave per accendere il motore della Sicoma. Anche Meschini inizia a scaldare la mano e Milekic lo segue; Burini smista palloni e la tripla di Casuscelli accorcia definitivamente le distanze. Il primo quarto si chiude con la Magic avanti di 6.

Nel secondo periodo l’inerzia della gara è tutta nelle “zampe dei lupi” che prendono fiducia dalla difesa e in attacco sono capaci di concretizzare da ogni angolo. Dall’altra parte Samija continua il suo show personale, ma non è sufficente a contenere le scorribande di Lucarelli e Speziali.

Al rientro dagli spogliatoi la partita non cambia, anzi la Sicoma riesce a prendere ancora più fiducia dalla schiacciata di Milekic a difesa schierata e dalla bomba targata Capitan Casuscelli. Nell’azione successiva però, Edo subisce un contatto alla spalla ed è costretto al cambio; al suo posto un Burini ancora caldissimo prende le redini del gioco e porta la Valdiceppo sul +22.

Negli ultimi dieci minuti di gioco Pelliccione prova il tutto per tutto rendendosi molto pericoloso nel pitturato, ma Lucarelli da solidità in difesa e sicurezza in attacco mantenendo un sostanziale divario nel punteggio. A metà del quarto, Taccucci e Bindocci vengono chiamati in campo al posto di Meschini e Burini e non fanno di sicuro rimpiangere i senior, che seduti in panchina possono battere le mani ad alcune giocate dei nostri “ragazzini” tra cui anche una tripla di Bindocci. Il match si chiude tra gli applausi e con due punti in più in classifica che in un campionato così equilibrato sono davvero di vitale importanza.

Valdiceppo Basket – Magic Basket Chieti 93 75

Valdiceppo: Speziali 8, Meschini 14, Lucarelli 13, Casuscelli 11, Milekic 17, Anastasi 6, Burini 21, Taccucci, Giovagnoli ne, Bindocci 3. All. Campigotto

Chieti: Pelliccione 18, Di Giandomenico 6, Samija 26, Berlic 9, Pichi 5, Alba 9, Scanzano ne, Mennilli ne, Torlontano ne, Masciulli, Secondino, Vona 1. All. Castorina

Parziali: 16-22, 29-10, 32-22, 16-21.
Progressivi: 16-22, 45-32, 77-54, 93-75.
Usciti per 5 falli: nessuno

Arbitri: Uncini e Ciaralli