Home BA Promozione Ponte Vecchio Promozione comincia il 2019 con due punti pesanti in trasferta...

Ponte Vecchio Promozione comincia il 2019 con due punti pesanti in trasferta a Umbertide

238
SHARE

Dopo le 3 settimane di stop per le vacanze natalizie torna sul parquet la formazione impegnata nel campionato promozione umbra. In trasferta contro i Leoni Altotevere di Umbertide i ponteggiani sono solo in 9 più Formenti e Rinaldi che si dividono il ruolo di allenatore giocatore per questo match. Inizio positivo per gli ospiti che trovano con Caterino e Concia punti in area e in palleggio arresto e tiro. Per Umbertide il più tonico è Toscano che mantiene i Leoni a contatto 14-15 al primo mini intervallo. Nel secondo quarto si scaldano Rufini e Preda in attacco per la Ponte che incomincia ad allungare, Ponte Vecchio però che deve fare a meno di Prosciutti il quale dopo uno scontro di gioco gira la caviglia ed è costretto a guardare i compagni dalla panca per tutto il match. All’intervallo cresce il vantaggio quando la Ponte Vecchio aumenta l’intensità in difesa e trova punti facili in contropiede. Alla pausa lunga il punteggio è fissato sul 24-36 dopo la bomba di Rufini. Terzo periodo nel quale Umbertide rosicchia qualche punto grazie al grande lavoro di Pucci in attacco, mentre la stanchezza e le rotazioni limitate si fanno sentire per i ponteggiani che però non mollano e chiudono il periodo sul più 9 (39-47). Negli ultimi 10 minuti Umbertide trova fiducia e presenza a rimbalzo e ricuce il gap. Importante per gli ospiti la velocità e l’intraprendenza di Vincenti, under aggregato per la prima volta tra i grandi, che va a segno dalla lunetta dando ossigeno all’attacco ospite con qualche rimbalzo offensivo di notevole importanza. Sul più 9 a 5 minuti dal termine c’è però il black out Bianco-Verde che concede due giochi da tre punti al lungo Maestri e rimette definitivamente in partita i ragazzi di coach Ligi che ora ci credono: pressione a tutto campo e palle recuperate valgono il meno 5. Si arriva così alla bomba di Giacchè che porta al meno 2. Tiri liberi per Vincenti prima che un paio di falli tecnici fischiati prima a Umbertide e poi alla Ponte Vecchio fanno scaldare gli animi. A due secondi dal termine rimessa da fondo in attacco per i padroni di casa che la mettono nelle mani di Maestri che si coordina per l‘ultimo tiro ma commette infrazione di passi. Time out ponte che ha il tempo necessario per rimettere la palla in zona di attacco e chiudere così la partita sul punteggio di 55-56. Bella vittoria perché arrivata contro una formazione che aveva perso solo due volte in stagione e che poteva contare su una panchina più lunga e su più alternative. Ora lo svantaggio dalla vetta è di soli 4 punti quando manca una giornata alla conclusione del girone di andata che vedrà Ponte Vecchio sfidare Cittaducale sabato 19 Gennaio alle ore 21.00 al Pala Cestellini. Aver iniziato il 2019 con un foglio rosa era l’obiettivo dei ragazzi di coach Agostinelli, che possono guardare al futuro prossimo con positività.