Home Giovanili Femminile La SISAS non c’è, Spoleto vince al fotofinish

La SISAS non c’è, Spoleto vince al fotofinish

100
SHARE

Brutta prestazione della SISAS Pallacanestro Perugia al cospetto di una Blubasket Spoleto che ha voluto in tutte le maniere riportare a casa la vittoria.I primi 20 minuti sono di totale dominio delle padroni di casa che difendono, corrono, dominano a rimbalzo, insomma hanno energia e voglia di vincere che sembra totalmente mancare alle perugine; si va negli spogliatoi sul 28-24 per Spoleto con la sensazione perù che il divario poteva essere molto più ampio visto l’enorme differenza di qualità  di gioco e di intensità  messa in campo dalle 2 squadre con la Blubasket che raggiunge anche la doppia cifra di vantaggio.Dagli spogliatoi le perugine sembrano finalmente più motivate e grazie a una difesa più attenta recuperano lo svantaggio e passano a condurre fino al massimo vantaggio di +7 prima che alcuni veri e propri suicidi sia difensivi che offensivi riportano le spoletine in parità  a fine terzo quarto.Ultimo periodo di gioco con la SISAS sempre in vantaggio ma con Spoleto che non molla mai e si riporta avanti a 2 minuti dalla fine; le perugine risorpassano subito e sembrano riportare a casa la partita prima di una serie di ennesime follie collettivi e grazie a una bomba a 2 secondi dalla fine le padroni di casa vincono 52-50.Sentiamo un delusissimo Coach Francesco Posti a fine gara: “”sono 3 settimane che stiamo mettendo in guardia le ragazze sulla pericolosità  di questa gara….purtroppo non è servito a nulla. Per fortuna lo sport è uno dei pochi campi della vita dove chi ha più voglia e determinazione viene alla fine premiato. E oggi le ragazze di Spoleto ci hanno dato una lezione di sport in cui voglia, voglia e ancora voglia hanno vinto contro presunzione, presunzione e ancora presunzione. Mi scuso con la Società  per lo spettacolo indecoroso che abbiamo offerto e di cui essendo l’allenatore mi assumo la totale responsabilità : le ragazze scese in campo non hanno colpe, perchè se giocano come oggi la responsabilità  è della guida tecnica, vorrà  dire che da martedì al rientro in palestra bisognerà  cambiare qualcosa. In questi giorni parlerù con la Società  e con il Responsabile del settore femminile Filippo Fiorucci per capire dove e come intervenire. Faccio di nuovo complimenti alle ragazze di Spoleto per la meritatissima vittoria”” 15-10, 13-18, 14-14, 12-18 Piancatelli G e Piancatelli E. Gubbio: Nuti 3, Berettoni 2, Palermi 7, Corazzi, Iandoli 17, Pappafava, Cenci, Cesari 8, Barboni, Cappannelli 6, Casagrnade 1, Monacelli 10. All. Tonucci Valdiceppo: Lupetti 5, Formenti 7, Gandolfo, Roscini 6, Pinchi 5, Sacchetti, Befani 4, Spagnoli 25, Natali, Sciamanna 6, Chirollo 2, Ahui. All. Fabrizi