Home BA Serie C Gold Nuovo innesto per la Sicoma Valdiceppo. Da Napoli arriva Luca Gazineo

Nuovo innesto per la Sicoma Valdiceppo. Da Napoli arriva Luca Gazineo

536
SHARE

Si completa il roster definitivo con il quale la Valdiceppo affronterà la parte finale della stagione. Dalla Ge. Vi. Napoli infatti è stato ingaggiato Luca Gazineo, che sostituisce Florian Ouedraogo tornato in Francia dopo l’infortunio alla mano.
Luca, 203 cm classe ’97, dopo il settore giovanile targato Stella Azzurra Roma è approdato in serie B ad Isernia dove ha affrontato da avversario proprio la Sicoma, prima di passare l’anno successivo a Legnano in Serie A2 in una stagione molto positiva per lui e per la squadra. Da Giugno invece ha vestito la maglia della Ge Vi Napoli in serie B ritagliandosi diverse partite con buone cifre e aiutando la squadra.

“Ho scelto di giocare gli ultimi tre mesi a Perugia- commenta Gazineo- perchè conosco Basket Academy e la ritengo una squadra e una società molto seria dove sicuramente potrò fare molto. Voglio dare una mano sotto canestro dato l’assenza di un lungo, e lavorare con lo staff e i compagni al meglio. Le prime impressioni sono molto positive, ho riscontrato un’ottima organizzazione e un ottimo staff, sicuramente proveremo a dare il massimo per portare la Valdiceppo di nuovo un serie B”

Coach Formato sul nuovo acquisto: “Luca è un profilo che conoscevamo e che seguivamo, quando ci si è presentata l’opportunità di colmare l’assenza sotto i tabelloni aggiungendo alla squadra proprio Luca abbiamo concluso l’accordo. Ci potrà aiutare molto dandoci un equilibrio e allungando le rotazioni, due cose che ci sono inevitabilmente mancate dall’inizi del girone di ritorno. Possiamo sfruttare le sue caratteristiche offensive/difensive in area ma sappiamo che anche allontanandosi da canestro mantiene una pericolosità in attacco e una capacità di cambiare in difesa invidiabili. Dopo l’esordio di Pesaro abbiamo utilizzato la pausa del campionato per accelerare il processo di inserimento di Luca nel gruppo e siamo fiduciosi che fin da subito possa darci il proprio contributo. Siamo contenti che abbia deciso di raggiungerci a Ponte San Giovanni”