Home BA C Gold: Ultimo quarto fatale per la Sicoma; Pescara si porta sull’1...

C Gold: Ultimo quarto fatale per la Sicoma; Pescara si porta sull’1 a 0

209
SHARE

Non riesce alla Sicoma Valdiceppo l’impresa di espugnare l’insidiossimo campo dell’Amatori Pescara, violato fin qui solo una volta in stagione, al termine di una partita condotta comunque per 30’ dagli uomini di Fioravanti. Fatale è stato un ultimo quarto horror dove i lupi, vuoi per la stanchezza accumulata vuoi per qualche decisione arbitrale rivedibile e discutibile (solo 3 falli fischiati ai padroni di casa nell’intero secondo tempo di gioco), sono stati travolti dagli uomini di coach Castorina.

I ponteggiani hanno dimostrato di essere in palla sin dalle prime battute dell’incontro, dando vita a un primo quarto brillante concluso in vantaggio sul 16-18. L’equilibrio regna sovrano fino a metà del secondo quarto quando Valdiceppo ingrana la sesta e con i canestri di un indemoniato J.Anastasi e di un ottimo Burini riesce scavare il primo vantaggio importante sul 24-32, mantendolo fino alla sirena e andando al riposo sul 37-44.


Valdiceppo, dopo la pausa lunga, riparte con il piede giusto e continua a martellare il canestro Abruzzese, con Polekauskas dominatore del pitturato: un paio di canestri irreali di Burini portano Casuscelli e soci sul massimo vantaggio (51-61 al 28’). Ma in un amen l’Amatori si rifà sotto grazie a Pichi e Di salvia e con un 8-0 di parziale la terza frazione si chiude sul 59-61.
Botta e risposta fino a metà dell’ultimo quarto quando Pichi con una tripla lancia i suoi sul +6. Da lì in poi la partita si innervosisce e a farne le spese è la Sicoma che perde completamente la bussola; i padroni di casa ne approfittano e i canestri di Kordis e Dondur allargano il divario fino all’83-67 finale, risultato pesante per quanto visto sul campo.


L’Amatori va quindi sull’1-0 nella serie mentre Valdiceppo, dovrà rivedere bene l’ultimo quarto di gioco per non ricadere negli errori commessi e cercare di conquistare gara2, mercoledì 11 Maggio ore 20.30 al Palazzetto di Ponte San Giovanni .

Amatori Pescara – Sicoma Valdiceppo 83-67
Progressivi: 16-18, 37-44, 59-61

Amatori Pescara 1976: Di Salvia 16, Serroni 11, Kordis 25, Pichi 10, Dondur 15, Balilli, Mazzarese, Schiavoni 6, Peres, Raicevic, Silveri, Latorre. All. Castorina

Vadiceppo: Anastasi J. 14, Meschini 2, Speziali 4, Orlandi 3, Ambrosino 13, Casuscelli 3, Poleskauskas 15, Burini 13, Anastasi F., Berardi, Taccucci, Rosini. All. Fioravanti

Arbitri: Femminella Francesco e Femminella Giovanni di Reggio Emilia