Home BA C Gold: La Sicoma sorride, espugnata Foligno

C Gold: La Sicoma sorride, espugnata Foligno

188
SHARE
MESCHINI UMBERTO UBS FOLIGNO SICOMA VALDICEPPO

Nel recupero della decima giornata del girone di andata i lupi tornano dalla trasferta di Foligno, rinforzata dall’arrivo dell’argentino Santiago Gandolfo, con 2 punti importantissimi per classifica e morale.

Pur non brillando e pagando forse la stanchezza fisica e mentale accumulata nella battaglia di Osimo 3 giorni prima, Casuscelli e soci sono però più cinici e concreti in un finale di gara punto a punto.

La partita è filata via sulle ali dell’equilibrio per i primi 3 quarti e mezzo, dove il botta e risposta tra le due compagini porta a numerosi cambi di punteggio, sempre però sulle 4/5 lunghezze di vantaggio.

Poi Foligno prende il comando delle operazioni spinta dai canestri di Budrys e Cimarelli e Valdiceppo cerca con le unghie e con i denti di restare in scia.

La partita si decide negli ultimi 2 minuti: Foligno ci arriva con 5 punti di vantaggio ma i tiri liberi di Orlandi e Ambrosino e la tripla decisiva di Umberto Meschini (22 alla fine per lui) a 16 secondi dalla sirena decretano il sorpasso della Sicoma.

Foligno avrebbe la palla per vincere ma il tiro di Budrys non tocca nemmeno il ferro consentendo ad Ambrosino di catturare il rimbalzo e far gioire i suoi.

Poco il tempo per festeggiare visto che già domenica al palazzetto di Ponte San Giovanni alle ore 18.00 arriva la forte Vigor Matelica.

Lucky Wind Foligno – Valdiceppo Basket 73-74

Foligno: Mazzoli ne, Giovi, Baldinotti, Gandolfo 5, Rath 9, Budrys 22, Madeo, Guerrini 7, Cimarelli 13, Donati 12, Razzi 5. All. Pierotti

Valdiceppo: Anastasi F. 2, Rosini, Anastasi J. 2, Speziali 8, Meschini 22, Orlandi 4, Ambrosino 21, Taccucci ne, Casuscelli 3, Berardi ne, Polekauskas 12, Giannullo ne. All. Fioravanti

Parziali: 20-23, 24-16, 19-20, 10-15. Progressivi: 20-23, 44-39, 63-59, 73-74. Usciti per 5 falli: Cimarelli (Foligno); Polekauskas (Valdiceppo)