Home Senior Alla Valdiceppo non riesce il bis: sconfitta per un punto a Ortona

Alla Valdiceppo non riesce il bis: sconfitta per un punto a Ortona

296
SHARE

Sconfitta sul filo di lana per i ragazzi di coach Schiavi, chiamati a ripetersi in trasferta dopo l’entusiasmante vittoria di Civitanova. I padroni di casa, motivati dall’ultima chiamata per provare ad evitare l’ultimo posto, partono fortissimo in attacco e colpiscono con continuità dalla linea dei 7,75 in particolare con Crusca e Malfatti. La Valdiceppo ha il torto di non avere in difesa la stessa determinazione mostrata nella sfida precendente, in qualche modo però riesce a ricucire il primo parziale negativo, con Meschini che apre il fuoco dalla lunga distanza, e Panzieri e Mobio che si mettono in scia. Per Ortona però dalla panchina entra Danilo Petrovic molto efficace: il lungo serbo aggiunge una dimensione agli uomini di Corà facendosi trovare sempre pronto all’appuntamento in area. Nel terzo quarto il momento migliore per la Valdiceppo, guidata da Marchini e Casuscelli, ma Martino e Martelli rispondono per le rime e di fatto alla volata finale i padroni di casa riescono ad arrivare in vantaggio di qualche lunghezza, con qualche fallo da spendere prima del bonus. Sul più uno Ortona non riesce a segnare. Ma interrompe per due volte l’azione della Sicoma con un fallo, costringendo alla fine i ponteggiani ad una rimessa difficile con soli due secondi sul cronometro. Il tiro che ne viene fuori preso da Orlandi è contestato, la palla non vuole saperne di entrare e la vittoria è di Ortona. “Peccato, avevamo la possibilità di fare uno scatto in avanti decisivo per la nostra stagione, ce la siamo giocata con coraggio fino alla fine nonostante le difficoltà dell’inizio” – il commento dello staff ponteggiano – “al di là di un punto di differenza il bilancio di queste due trasferte è positivo, abbiamo i numeri e la volontà per giocarcela fino alla fine.”

We’re Basket Ortona – Sicoma Val Di Ceppo Perugia 81-80
(26-18, 16-12, 23-29, 16-21)
We’re Basket Ortona: Danilo Petrovic 19 (7/9, 1/2), Diego Martino 15 (3/8, 1/7), Luca Malfatti 13 (3/9, 2/5), Marcello Crusca 13 (2/3, 3/7), Alex Martelli 13 (1/4, 2/3), Fabio D’eustachio 6 (1/2, 1/3), Filip Pavicevic 2 (1/1, 0/0), Alessio Agostinone 0 (0/0, 0/0), Pavle Jovicevic 0 (0/0, 0/0), Angelo Fabiano 0 (0/0, 0/0), Stefano Mattucci 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 22 – Rimbalzi: 35 10 + 25 (Alex Martelli 11) – Assist: 15 (Marcello Crusca, Fabio D’eustachio 4)
Sicoma Val Di Ceppo Perugia: Umberto Meschini 25 (4/8, 3/8), Davide Marchini 17 (5/9, 2/7), Alessandro Panzieri 14 (3/7, 2/5), Yantchoue joseph Mobio 11 (2/7, 2/2), Edoardo Casuscelli 8 (1/6, 2/7), Matteo Orlandi 3 (0/5, 1/2), Lorenzo Righetti 2 (1/2, 0/0), Filippo Speziali 0 (0/0, 0/0), Lorenzo Ciancabilla 0 (0/0, 0/0), Riccardo Rombi 0 (0/0, 0/0), Riccardo Burini 0 (0/0, 0/0), Meccoli filip Metejka 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 12 / 14 – Rimbalzi: 34 9 + 25 (Yantchoue joseph Mobio 14) – Assist: 14 (Edoardo Casuscelli 5)