Home BA Alessio Fioravanti è il nuovo Capo Allenatore della Sicoma Valdiceppo

Alessio Fioravanti è il nuovo Capo Allenatore della Sicoma Valdiceppo

381
SHARE

La Sicoma Valdiceppo ufficializza il nuovo Capo allenatore per la stagione 2021-22.

L’ufficialità è arrivata proprio in questi giorni, dopo alcuni colloqui che hanno subito evidenziato identità di vedute e grande feeling con la dirigenza ponteggiana. Sarà dunque Alessio Fioravanti il nuovo coach della Sicoma. 

Classe 1983, livornese, molte sono le esperienze prima di approdare in casa BA. Quattro anni (dal 2011 al 2015) all’ USE Basket Empoli sia come Assistente che Capo Allenatore. Nella stagione 2015/2016 condivideva lo stesso destino dei nostri lupi, conquistando la promozione in serie B come Capo Allenatore a Domodossola dove rimaneva anche l’anno successivo. Nella stagione 2017/2018 subentrava come capo allenatore all’Accademia Pirates Cagliari, sempre in Serie B, per poi passare a Palestrina con la nomina di Responsabile del Settore Giovanile. L’ultima stagione lo vede con lo stesso incarico alla Basket Bergamo 2014

Non c’abbiamo messo molto a capire che fosse la persona che faceva al caso nostro“, ci dice la Presidente Gionangeli. “Abbiamo lavorato senza fretta prendendoci del tempo per riflettere e disegnare per primi gli obiettivi della prossima stagione partendo dalla nostra storia:  La Valdiceppo è nata  tanti anni fa per valorizzare il proprio settore giovanile. Per molti anni il progetto ha funzionato e portato i suoi frutti, ma è venuto il momento di confermare con forza quell’obiettivo, di renderlo chiaro a chi lavora con noi, in primis ai ragazzi che devono prendersi le loro responsabilità e partecipare al cambiamento. 

Inevitabilmente la lunga pausa dal campo ci ha fatto perdere qualche colpo, ma ora è venuto finalmente il momento di ripartire con motivazione ed entusiasmo e di condividere un nuovo percorso con tutti quelli che hanno voglia di rimettersi in gioco per davvero“.

A Coach Fioravanti sarà affidato il compito di riaccendere le fiamme negli occhi dei nostri lupi. Non ci sarà distinzione tra Senior e Under, a fare la differenza solo la passione e la volontà, requisiti fondamentali per scendere in campo sin dal primo giorno di preparazione, prevista per il 30 Agosto. 

Non ci resta che rivolgere  ad Alessio il più caldo benvenuto augurandogli un grandissimo “viva il lupo” per l’inizio di questa nuova avventura.