Home BA Serie C Gold Valdiceppo: in arrivo Isernia. Ancora a zero vittorie ma con un nuovo...

Valdiceppo: in arrivo Isernia. Ancora a zero vittorie ma con un nuovo capo allenatore

243
SHARE

La Sicoma Valdiceppo torna a calcare il parquet di casa per la sesta giornata del campionato di C Gold dopo la quinta vittoria di fila agguantata negli ultimi secondi dell’overtime contro la Robur Osimo. Una partita che ha dimostrato ai ponteggiani che ogni partita deve essere giocata al massimo per tutti i quaranta minuti contro ogni avversario altrimenti è durissima riuscire ad avere la meglio. Lo stesso si può dire per la partita contro Isernia che arriva a Perugia con un record negativo: 0 vittorie in 5 partite. Una formazione che può contare su un quintetto dotato di atletismo e talento ma che in questa prima parte di stagione non è riuscita ad avere quel sussulto per aggiudicarsi un match. Dopo un inizio negativo la dirigenza molisana proprio questa settimana ha esonerato coach Incollingo ed ha ingaggiato Antonio Barbuto nella speranza di invertire la tendenza. Ci si attende quindi una reazione da parte di tutta la squadra che di sicuro vorrà dimostrare il proprio valore al neo coach. Una sfida quindi che se sulla carta sembra abbordabile, ma che in realtà nasconde molte insidie.

Coach Formato nel pre partita analizza il match: “Affrontiamo una squadra che sì è 0-5, ma che ha appena cambiato allenatore prendendo un coach molto esperto che conosce molto bene la categoria e che sicuramente darà entusiasmo a tutto l’ambiente (ha collaborato con il nostro assistente Claudio De Feo per due anni a Ischia). Isernia finora ha puntato molto sul primo quintetto che garantisce qualità e atletismo in ogni giocatore: Torreborre guardia fisica che riesce anche con difese schierate a trovare il ferro e che è in testa alla classifica marcatori insieme al nostro Meschini; due lunghi versatili come Adins e Scozzaro; un play estroso e scaltro come Porfidia e il capitano Cardnale che non fa mai mancare il proprio apporto. Dalla panchina per ora non sono riusciti a trovare tante risorse ma mi aspetto che con Barbuto possano avere un maggiore contributo anche dagli altri. Creo che sarà una partita dura e vera, giocata con energia da Isernia che non mollerà di un centimetro. Dovremo essere bravi a rimanere concentrati per tutta la partita, cosa che sembra riuscirci meno bene di altre.”

E’ un remake della sfida play-out di due anni fa, continua Paola Gionangeli, presidentessa Valdiceppo, e come in quella circostanza vogliamo farci trovare pronti e grazie al solito supporto e affetto della nostra gente provare ad allungare la nostra striscia positiva.

Palla a due Domenica ore 18:00 al PalaCestellini di Ponte San Giovanni.