Home BA Una giovanissima Valdiceppo cede negli ultimi minuti a Chieti

Una giovanissima Valdiceppo cede negli ultimi minuti a Chieti

251
SHARE

È una Sicoma che lotta quella vista domenica al Pala Dayco di Chieti in una partita valida per la sesta giornata della Coppa del Centenario, presentandosi con un solo giocatore sopra i 19 anni (Casuscelli) e molti giocatori alla prima esperienza in prima squadra.

Nonostante l’esperienza sia per la maggiore nella squadra di casa, la Valdiceppo gioca un primo quarto di carattere, affidandosi all’organizzazione del gioco di Bindocci e alla difesa sui lunghi avversari di Ciancabilla e Berardi. Sin da subito però, da una e dall’altra parte, il canestro appare più piccolo e la palla entra due sole volte su svariati tentativi se tirata dai 6,75m. I primi 10′ si chiudono in parità a quota 14.

Nel secondo quarto la difesa fa ancora di più la differenza, entrano in gioco gli under e la Valdiceppo, con cattiveria, chiude il primo tempo avanti 29-26. In questo quarto di gioco si trova ancora poco la via del canestro nei tentativi dalla distanza, con conclusioni che spesso non scheggiano nemmeno il ferro, ma la costanza e la determinazione rimediano agli errori offensivi.

Il terzo quarto è caratterizzato dalla mano educata di Mordini, il quale con tre triple consecutive da una svolta netta alla partita strappando l’inerzia del gioco ai ponteggiani che reagiscono però da squadra mantenendosi ad una distanza comunque riducibile, chiudendo il quarto sotto di 6 (49-43).

È Casuscelli a caricarsi la squadra sulle spalle nel quarto quarto aiutato da un ottimo Chiappa e da una difesa che ci prova ma paga la robustezza dei lunghi abruzzesi che nel finale fanno affidamento soprattutto all’esperienza di Bergamo, il quale chiuderà con 23 punti a referto. Sono le uscite per 5 falli del capitano e Bindocci però a chiudere definitivamente una partita di cui, come società, andarne solamente fieri. Il punteggio finale dice 72-60 per Magic Basket Chieti.

Tutti i giocatori scesi in campo lo hanno fatto con la faccia giusta e una aggressività da applausi e questo è l’importante, ora rimane solo da prepararsi al meglio alla partita di sabato contro Osimo.

Magic Basket Chieti – Valdiceppo Basket 72-60

Chieti: Breda 4, Cesarino 7, Alba 3, Mordini 26, Scanzano 2, Secondino P., Contini, Stivaletta, Angius, Elahoui 7, Secondino R., Bergamo 23, Di Sabatino. All. Magagnoli
Valdiceppo: Rosini 2, Berardi 6, Rimolo, Traore 1, Torcolo, Trubbianelli 6, Bindocci 6, Pepe, Casuscelli 21, Chiappa 18, Marri, Ciancabilla. All. Berardi

Parziali : 14-14, 12-15, 23-14, 23-17.
Progressivi : 14-14, 26-29, 49-43, 72-60.
Usciti per 5 falli : Angius e Elahoui (Chieti); Bindocci e Casuscelli (Valdiceppo)