Home BA Serie C Gold Serie C Gold: Sicoma Valdiceppo: Fossombrone conquista gara 2 e porta la...

Serie C Gold: Sicoma Valdiceppo: Fossombrone conquista gara 2 e porta la serie alla bella

141
SHARE

La seconda partita della serie tra Fossombrone e Valdiceppo non è mai stata in discussione. I padroni di casa erano obbligati a vincere per tenere viva la serie e hanno imposto sin dai primi possessi il loro ritmo e il loro gioco ai danni dei ponteggiani che sono sembrati poco carichi e lucidi nonostante l’occasione di chiudere il discorso qualificazione alle semifinali fosse ghiottissimo.

La gara si apre con un parziale di 11-0 per i marchigiani che da dentro area si affidano all’ottimo Cicconi Massi e da fuori alle invenzioni di Tadei. La Sicoma sbaglia qualche conclusione di troppo ma l’energia e l’intensità del primo quarto di gara uno sono un lontano ricordo. E’ grazie alla second unit che coach Formato manda in campo per invertire la rotta che gli ospiti si scuotono e recuperano fino al 16-11 di fine primo quarto. Nel secondo periodo che vede Okon protagonista di giocate “cattive” e il buono apporto di Anastasi, la Sicoma si rimette in partita definitivamente e quando Casucelli torna a segnare dalla lunga distanza sembra che l’equilibrio sia stato ritrovato. Invece manca convinzione nella metà difensiva e Tadei ne approfitta con un paio di triple spezza gambe. All’intervallo è meno 6 sul 35-29 per Fossombrone. Al rientro dagli spogliatoi ci prova Meschini ad aumentare i giri ma è un mini parziale subito spento da Cicconi Massi che con 3 canestri in bello stile da sotto riporta indietro gli avversari, scossi anche da un’incredibile esplosione di un petardo lanciato dalla tifoseria di casa all’interno del palazzetto che lascia in campo per diversi minuti fumo e odore pesante. Quando mancano 10 minuti il passivo per i ponteggiani è di 16 punti (55-39). Peychinov fino a quel momento in una giornata no prova a reagire con un paio di layup ma la partita ormai scorre sui binari di Fossombrone che controlla il ritmo e con Clementi e Ravaioli mette il sigillo su gara 2 che si chiude con il tabellone che segna 66-51.

Serie in parità quindi dopo due partite per certi versi simili, fatti di strappi e di mini parziali nella quale chi ha aumentato la fisicità e la presenza in campo ha trovato un grande vantaggio.

“Siamo entrati in campo con poca convinzione – commenta il DS Fabio Preda – e abbiamo pagato la maggiore intensità degli avversari, faticando a metterci in partita. Quando poi avevamo trovato un po’ di ritmo in attacco e una buona concretezza in difesa sono bastate un paio di belle azioni di Fosso e abbiamo perso l’entusiasmo necessario per vincere in un campo tosto come questo contro una squadra ordinata e compatta come Fossombrone. Ora dobbiamo solo lavorare come abbiamo fatto fino a questo punto della stagione consapevoli che se riusciremo in gara 3 a mettere in campo la determinazione e la voglia di cui siamo capaci possiamo regalare ai nostri tifosi una bella soddisfazione. Sono sicuro che i ragazzi e lo staff vuole tornare al Pala Cestellini davanti al nostro pubblico e disputare un match di alto livello per centrare il passaggio del turno.”

Gara 3 Domenica 28 Aprile al Pala Cestellini di Ponte San Giovanni.

Nuovo Basket Fossombrone – Valdiceppo Basket 66-51

Fossombrone: Tadei 14, Cicconi Massi 23, Diouf 2, De Angelis 6, Federici 6, Barzotti, Clementi 8, Ravaioli 6, Santi, Beligni 1, Osmatescu, Nobilini. All. Giordani

Valdiceppo: Speziali 4, Grosso 4, Peychinov 8, Meschini 3, Casuscelli 12, Burini 7, Okon 11, Quondam 2, Anastasi, Curti ne, Ciancabilla ne, Landrini ne. All. Formato

Parziali: 16-11, 19-18, 20-10, 11-12.
Progressivi: 16-11, 35-28, 55-39, 66-51.
Usciti per 5 falli: Casuscelli (Valdiceppo)

Arbitri: Paciaroni ed Antonelli