Home BA Coppa Italia: Buona la prima per la Sicoma Valdiceppo

Coppa Italia: Buona la prima per la Sicoma Valdiceppo

364
SHARE

Domenica 26 settembre la Sicoma Valdiceppo, dopo quasi due anni di stop, ha riaperto al pubblico le porte del palazzetto in totale sicurezza come da protocollo, l’occasione? Il primo appuntamento della Coppa Italia Serie C gold, nel derby contro Todi.

I primi dieci minuti dei 40 complessivi vedono da parte delle due squadre dei ritmi molto bassi, soprattutto nel reparto difensivo il quale, dopo un parziale iniziale di 2-6 subito, comincia piano piano a prendere ritmo, cosa che di conseguenza fa anche l’attacco. Per la Sicoma il leader è Edoardo Casuscelli. Il numero 13 della squadra di casa, nonché capitano, spinge i suoi con un 3/3 dall’arco che regala ai ponteggiani un primo parziale di 19-15, con un Basket Todi che rimane aggrappato grazie a Pagliari e Trastulli.

Il secondo quarto inizia con il Basket Todi in netta difficoltà: il loro attacco appare disorganizzato e la difesa concede addirittura un +14 ai ponteggiani. È in questa situazione disperata per i ragazzi di coach Olivieri che sale in cattedra Marzullo, il quale rifila 8 punti consecutivi ai padroni di casa, riaprendo la partita. Todi segna ancora, e nonostante i punti di Meschini a tenerli a più di un possesso di distanza, per la Valdiceppo è obbligatorio un time-out. Dopo il minuto di pausa la squadra di Alessio Fioravanti diventa più attenta in difesa e, nonostante i tiri fatichino ad entrare, riescono comunque a controllare la partita con un impatto strepitoso di Andrea Berardi (’03) che all’ultimo secondo, su assist di Casuscelli, regala il +5 alla Sicoma sul 37-32.

Il secondo tempo si apre con le “bombe” da una e dall’altra parte di Burini e Marzullo, i quali si prenderanno il titolo di trascinatori offensivi nel quarto per le proprie squadre. Dal punto di vista difensivo comincia a prendersi la scena anche Orlandi che, con esperienza, comincia a dare fastidio ai giocatori di Todi strappando dalle loro mani 3 volte il pallone, altro motivo per il quale i tuderti realizzano solo 10 punti in questo quarto. Il punteggio sul tabellone al termine del terzo periodo dice 51-42 Valdiceppo.

Nell’ultimo atto della partita i ponteggiani sembrano accusare la stanchezza di 30 minuti giocati ad alta intensità con le rotazioni ristrette anche a causa dell’assenza di “Jack” Anastasi. È un quarto in cui si distingue tra tutti la tenacia di Berardi da una parte e l’intelligenza offensiva di Marzullo e Trastulli dall’altra. Il match comincia a farsi più fisico sul +6 per la Sicoma con 5 minuti da giocare. Todi segna, la Valdiceppo resiste nonostante tanti gli errori in particolare fuori dall’arco dei tre punti. È però Speziali a risolverla a circa 20 secondi alla fine, con Todi ormai sotto di 3 (58-55) deviando la palla sulla rimessa più importante della partita per gli ospiti, mandandola nella metà campo avversaria, facendo di conseguenza perdere secondi importanti a Todi, per poi concludere con un fallo che porta i ponteggiani a vincere di un solo punto, ma sudato, il primo appuntamento della Coppa Italia.

Punteggio Finale: Sicoma Valdiceppo – Basket Todi 58 57

Giacomo Pepe