C Gold: Trasferta amara per la Sicoma a Pesaro

Viaggio a mani vuote in terra pesarese per la Sicoma Valdiceppo che esce sconfitta dopo un tempo supplementare sul sempre ostico campo del Pisaurum Pesaro. Valdiceppo aggredisce subito la partita col piglio giusto contro la zona ordinata da coach Surico portandosi subito in vantaggio sul 20-13, ma, dopo il primo timeout chiamato dalla panchina di casa, i locali riescono a piazzare un parziale che li porta in testa a fine primo quarto (26-24). I ponteggiani, peró, non si perdono d’animo e sistemando qualche situazione difensiva concedono soltanto 10 punti alla formazione di casa, con la bomba di Komolov allo scadere che alleggerisce il divario tra le due compagine (36-39).Ad inizio terzo quarto la Sicoma scappa e arriva sul +13 (41-54) grazie a una tripla dello scatenato Meschini, vero rebus per la formazione pesarese: a questo punto però, qualcosa si inceppa nei meccanismi offensivi della squadra di coach Fioravanti e complice innumerevoli disattenzioni difensive, Pisaurum si riporta a stretto contatto (53-54). L’ultima frazione si gioca sul filo dell’equilibrio fino a che Pisaurum si porta anche sul +5 quando mancano 2 minuti alla fine: la Sicoma non molla un centimetro e ,con un 4/4 dalla lunetta targato Rath e Ambrosino e una bomba di Speziali a 25 secondi dalla fine, si riporta sul 68-70. Serve una difesa per vincere la partita ma Bianchi dalla media trova il canestro che manda le due squadre al supplementare: supplementare che inizia bene con una canestro e fallo di Rath ma che poi scivola nelle mani di una Pisaurum che si dimostra più concreta nei momenti decisivi. Il ciclo di ferro della Sicoma continua: sabato, sempre a Pesaro, sfida al Bramante desideroso di riscatto dopo la sconfitta subita a Montegranaro.

Pisaurum Pesaro – Valdiceppo Basket 81-75 dts

Pesaro: Bini 26, Bianchi 6, Gnaccarini, Del Prete ne, Clementi 16, Giunta 11, Vichi 5, Cardellini 5, Beligni ne, Cecchini 6, Komolov 6. All. Surico

Valdiceppo: Rosini ne, Anastasi, Speziali 9, Meschini 25, Orlandi 6, Ambrosino 12, Casuscelli 3, Berardi, Reimundo 9, Rath 11. All. Fioravanti

Parziali: 26-24, 10-15, 17-15, 17-16, 81-75.
Progressivi: 26-24, 36-39, 53-54, 70-70, 11-5.
Usciti per 5 falli: nessuno