Home BA Serie C Gold C Gold Sicoma Valdiceppo: al palacestellini va in scena la bella contro...

C Gold Sicoma Valdiceppo: al palacestellini va in scena la bella contro Fossombrone

112
SHARE

Oggi pomeriggio alle 18.00 la Sicoma valdiceppo è attesa dalla gara decisiva in questa serie di quarti di Finale nel campionato di serie C Gold. I ragazzi di coach Formato infatti dopo una convincente prova in gara 1 hanno subito una sconfitta in trasferta nelle marche. Due gare che hanno evidenziato ancora una volta che intensità difensiva e presenza fisica fanno la differenza. Se in gara 1 i ponteggiani erano riusciti dopo una partenza sprint e una fase centrale meno brillante ad ingranare la quinta nell’ultimo quarto e portare la serie sul 1 a 0, a Fossombrone in gara 2 Casuscelli e soci non sono riusciti a pareggiare l’aggressività della Bartoli Mechanics. Dopo 10 giorni di pausa quindi si torna a giocare la partita che eleggerà la squadra che se la vedrà Chieti nella semifinale. Di sicuro ormai come in tutte le serie lunghe con partite ravvicinate più che gli accorgimenti tattici e tecnici che i coach studiano, saranno fondamentali la voglia di vincere, la fisicità in ogni contatto e la capacità di mantenere la lucidità nei momenti chiave del match. In attacco quindi Meschini Peychinov Grosso dovranno ritrovare la brillantezza di gara 1 per alzare il ritmo e mettere subito pressione a Fosso. In difesa occorrerà limitare Cicconi Massi e Tadei apparsi in grande condizione nella serie che hanno fatto davvero male alla Sicoma sotto canestro e a suon di triple. Da sottolineare per la Valdiceppo il rientro nei convocati di Gazineo, fermo ai box da 3 gare per un problema all’addome. Fossombrone ha dimostrato che gioca il suo basket con  convinzione e con decisione che anche nei momenti difficili è stata capace di rimettersi in partita in gara 1 e di dare la spallata decisiva in gara 2.

“Abbiamo lavorato bene – coach Formato nel pre gara – anche durante le vacanze pasquali cercando di fare attenzione alle cose che non hanno funzionato in gara 2. Ho visto i ragazzi carichi e desiderosi di fare una partita gagliarda davanti ai nostri tifosi che cercheranno di dare il massimo su ogni possesso per centrare l’obiettivo semifinali. Proveremo a giocare con ritmo in attacco correndo e cercando di coinvolgere il pubblico che sappiamo non mancherà di sostenerci.”

Le premesse per assistere ad una sfida di altissimo livello ci sono tutte. Sarà importante far trovare un Pala Cestellini pieno e rumoroso per spingere i nostri Lupi un passo in avanti in questo campionato.