C GOLD: La Valdiceppo prima soffre poi rinasce e vince contro la Sutor

43 punti subiti all’intervallo, 65 alla fine: è la fotografia di una partita che la Valdiceppo aggredisce con poca concentrazione e molta superficialità. La Sutor Montegranaro ne approfitta e conduce le danze per i primi due quarti, trovando in Falzon un osso duro da contenere. Ma gli uomini di coach Fioravanti hanno 7 vite come i gatti: al rientro dalla pausa lunga è un’altra Sicoma, decisamente più reattiva e pimpante. Piano piano la Sicoma inizia a rintuzzare il gap finendo +1 il terzo quarto. L’ultimo quarto è quello decisivo ed ecco che sale in cattedra Filippo Speziali: il classe ’98 inizia a martellare il canestro ospite da ogni posizione e con 11 punti, inframezzati da un contropiede di Orlandi, lancia i suoi sul +12. Montegranaro accusa il colpo e Casuscelli e compagni corrono decisi verso altri due punti meritatissimi, continuando la striscia di risultati utili consecutivi, adesso arrivata a 6. Detto di Speziali, difficile però trovare un protagonista indiscusso: è stata la vittoria del gruppo, che ha nel proprio DNA la voglia di non mollare mai e di rimboccarsi le maniche e versare ogni risorsa possibile sul parquet quando le cose vanno male. Prossimo appuntamento domenica prossima sul campo di Todi per un derby che si preannuncia infuocato.

Valdiceppo Basket – Sutor Montegranaro 75-65

Valdiceppo: Radina ne, Rosini ne, Anastasi 7, Speziali 15, Rimolo ne, Meschini 11, Orlandi 13, Ambrosino 11, Casuscelli 3, Berardi, Reimundo 7, Rath 8. All. Fioravanti

Montegranaro: Lupetti 5, Verdecchia, Falzon 25, Facciolà 12, Migliorelli, Teirumnieks, Merlini 7, Barbante ne, Mariani, Mordini 4, Mandozzi, Rupil 12. All. Patrizio

Parziali: 12-15, 21-28, 19-8, 23-14.
Progressivi: 12-15, 33-43, 52-51, 75-65.
Usciti per 5 falli: Orlandi (Valdiceppo)

Gli highlights del match contro Sutor Basket Montegranaro